Territorio

I vitigni

La tenuta si estende per 26 ettari, di cui 18 vitati, e comprende la cantina, alberi da frutto ed ulivi.

La scelta dei vitigni, da un lato, asseconda la vocazione enologica del territorio pontino e, dall’altro, accoglie un’istanza di innovazione ed originalità: da qui, ad esempio, la scelta di Syrah, Merlot, Vermentino e Cesanese.

Le viti sono allevate con un sistema a cordone speronato e a Guyot. La vendemmia è manuale e con tavolo di selezione delle uve.